giovedì 16 febbraio 2012

OS X 10.8: Mountain Lion

Ecco che ci risiamo: iniziate a mettere i soldi da parte e preparatevi nuovamente a cambiare l'hardware del vostro Mac! Apple ha infatti presentato il nuovo OS X "Mountain Lion", la nona release del suo sistema operativo che porterà sul Mac le funzioni (integrando anche alcune importanti App) attualmente presenti su iOS. Tra le principali novità introdotte in questa nuova versione troviamo: Messages, Notes e Reminders, Game Center, il Notification Center, Share Sheets, l'integrazione con Twitter e (finalmente!) anche l'AirPlay mirroring. Come accennato all'inizio di questo post, ecco già pronta la lista dei Mac "caditi in disgrazia" e che non saranno supportati dal nuovo sistema operativo:
  • iMac late 2006 (iMac 5,1 - 5,2 - 6,1)
  • Tutti i MacBook non unibody (MacBook 2,1 - 3,1 - 4,1)
  • MacBook Pro rilasciati prima del Giugno 2007 (MacBook Pro 2,1 - 2,2)
  • MacBook Air prima versione (MacBook Air 1,1)
  • Mac mini mid-2007 (Mac mini 2,1)
  • Mac Pro (originale e versione 8-core del 2007)
  • XServe late 2006 e early 2008 (XServe 1,1 - 2,1)
Un'altra novità é l'introduzione di "Gatekeeper", che offrirà importanti funzionalità dedicate alla sicurezza del Mac, avvertendo l'utente sulla presenza di software pericolosi e offrendo la possibilità di gestire il controllo completo su tutti i programmi installati sul proprio Mac. Anche le funzionalità legate al "Cloud" saranno potenziate ed integrate maggiormente nel sistema operativo. Cambieranno anche le modalità di aggiornamento software, con l'eliminazione dell'omonimo programma, spostando tutti gli update direttamente sull’Apple Store, obbligando di fatto tutti gli utenti alla creazione di un account Apple, anche solo per scaricare un semplice driver. Il nuovo "Centro Notifiche" manderà in pensione "Growl", rendendolo obsoleto e inadatto. E' stato cancellato anche il supporto all'HDMI, proprio per favorire l'utilizzo di AirPlay, che forse vedrà finalmente l'inizio di una silenziosa ma inarrestabile rivoluzione del "senza fili", sperando che non sia legata esclusivamente all'utilizzo del fantomatico iTV, obbligandoci ad acquistare un nuovo, inutile e costoso, dispositivo. Mountail Lion sarà disponibile su Mac App Store probabilmente a partire da fine settembre e, quasi sicuramente, sarà a pagamento. Seguiranno, immancabili, altri miei post e riflessioni su quest'argomento ma, per ora fermiamoci qui. Qualcuno ha notizie di novità interessanti da parte di Microsoft?!? :-)

Nessun commento: