martedì 3 gennaio 2012

Un 2012 con i virus

Tanto per cambiare, anche per quest'anno, la previsione delle principali aziende informatiche indica che ci sarà un boom di nuovi virus... ma questa volta ad essere colpiti saranno maggiormente gli smartphone e i tablet, visto l'elevata diffusione che questi prodotti stanno avendo sul mercato. In un rapporto di Trend Micro si legge infatti che la piattaforma Android sta diventando sicuramente quella preferita dagli attacchi di questo tipo, proprio per il suo "modello aperto" di distribuzione delle applicazioni sul mercato; ma questa non é certo una novità! Secondo le cifre fornite da McAfee, inoltre, nel terzo trimestre del 2011 le applicazioni malware che hanno colpito questo sistema operativo hanno fatto un balzo del 37% rispetto al secondo, che gia' aveva visto un aumento del 76% rispetto al primo trimestre. Nell'intero anno 2011 ci si aspetta di arrivare al numero record di 75 milioni di malware isolati nel mondo. Inutile dire quindi che per quanto riguarda i trend del 2012 é prevista un'ulteriore crescita, con particolare "attenzione" alle password utilizzate per i servizi di home banking. Come al solito basterebbe un po' di buon senso quando si scelgono i programmi di installare. Se (per il momento) volete sentirvi un po' più sicuri potete sempre scegliere passare all'iPhone: tanto il suo prezzo di vendita é veramente economico! A questo punto é meglio farsi rubare i soldi da un ladro informatico o direttamente da Apple?!?

Nessun commento: