lunedì 26 dicembre 2011

Patentati a 17 anni

Dal prossimo 22 aprile 2012 in Italia si potrà guidare un'auto senza aspettare di essere maggiorenni. La novità è stata introdotta dalla riforma al codice della strada: il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 23 dicembre ed entra in vigore dopo 4 mesi. I diciassettenni potranno mettersi al volante solo se accompagnati da un adulto con almeno 10 anni di patente. Inoltre sarà necessaria una specifica autorizzazione, che sarà “rilasciabile dalla Motorizzazione solo a chi ha già la patente A (per moto) e ha frequentato un corso pratico di almeno 10 ore presso un’autoscuola”. Ovviamente il diciassettenne potrà guidare solo auto di piccola cilindrata e deve essere riconoscibile apponendovi un contrassegno con la scritta "GA”. Ma a chi realmente può essere utile questa novità?

Nessun commento: