martedì 6 dicembre 2011

Nuova dashboard per Xbox

Sono passati ormai diversi mesi da quando ho accesso l'ultima volta la mia consolle Xbox360, ed ecco ancora un nuovo aggiornamento della dashboard. Sembra che la nuova strategia di Microsoft ora sia quella di far convergere i propri sistemi operativi in un unico ambiente, avvicinando Xbox, WinZoz 8 e WinZoz Phone: già immagino cosa ne uscirà fuori! Mentre il colosso di Redmond si appresta ad annunciare (finalmente!) la console di prossima generazione (la cosiddetta "Xbox720"), ora introduce una nuova dashboard costruita sull'interfaccia "Metro" che sarà alla base proprio di WinZoZ 8 e che gli utenti hanno iniziato a conoscere già con la versione 7 di Win Phone. Un restyling che, a questo punto, con buona probabilità rivoluzionerà anche il modo di interfacciarsi con la console. L'integrazione con Kinect sarà infatti migliorata, introducendo funzionalità legate ai comandi vocali, oltre ad una maggiore reattività in ogni fase d'uso. La nuova interfaccia per la dashboard della console Microsoft è quindi pensata per essere intuitiva e accessibile per qualsiasi tipo di utente. È fortemente basata sulle "gestire" e quindi sull'interazione tramite Kinect. Ciò che le lascia in eredità l'interfaccia Metro di Windows Phone è, poi, la "struttura a tile" (i quadratoni che corrispono a specifiche funzioni che, personalmente, ho sempre detestato!). L'interfaccia si compone da una serie di voci di richiamo posizionate subito sopra la parte cruciale della videata, che resta quella centrale formata dai contenuti più importanti. Ogni voce corrisponde a una delle categorie principali, ovvero Bing, home, social, video, giochi, musica, app, pre-release, impostazioni. Come detto, si può navigare tra i vari menu sia con Kinect sia con il controller tradizionale sia con le gesture sia con i comandi vocali. Dopo aver individuato la categoria che interessa si può scendere nella parte centrale e navigare fra i tile, scorrendo i contenuti che si trovano all'interno di ciascuno di essi. Non ci resta che aspettare ancora un giorno per scoprire tutte le novità e le potenzialità di questa nuova interfaccia.

Nessun commento: