domenica 6 novembre 2011

Una "lauta" tredicesima

Apple ha assegnato un milione di azioni a sette suoi top manager come ricompensa per il duro lavoro svolto nell’ultimo anno fiscale, ma anche e soprattutto per gli ottimi risultati raggiunti dall’azienda, che per la prima volta nella sua storia ha superato i 100 miliardi di dollari di fatturato. Secondo i documenti, non ancora ufficiali, a beneficiare di questa ricompensa sarebbero stati:
  • Senior Vice President, iOS Software: Scott Forstall
  • Senior Vice President, Hardware Engineering: Bob Mansfield
  • Senior Vice President and CFO: Peter Oppenheimer
  • Senior Vice President, Worldwide Product Marketing: Phil Schiller
  • Senior Vice President and General Counsel: Bruce Sewell (SEC Filing)
  • Senior Vice President, Operations: Jeff Williams (SEC Filing)
Nessun riferimento relativo ai bonus per il CEO Tim Cook e il Senior Vice President Industrial Design Jon Ive. Ai prezzi attuali delle azioni, ogni premio vale circa 60 milioni di dollari.

Nessun commento: