domenica 13 novembre 2011

Facebook e il porno

L’avanguardia del porno online è il porno stalker: foto sexy private pubblicate senza il consenso dei protagonisti e associate al loro profilo Facebook. Questo è il nuovo modello di porno amatoriale lanciato da IsAnyoneUp.com, destinazione sempre più popolare nel porno on-line, con 30 milioni di pagine visualizzate al mese. Il sito offre immagini di nudo di giovani uomini e donne, insieme ai loro veri nomi e i loro account di Facebook. La maggior parte delle immagini appaiono come se fossero destinate a compiacere privatamente il partner e non l’intero popolo di Internet. Hunter Moore, il titolare di IsAnyoneUp, regolarmente pubblica foto anonime nude delle sue ex-amanti senza il loro consenso e si rifiuta di toglierle, non importa quante email angosciate e minacce legali lo raggiungano.

1 commento:

Cuenta Pruebas ha detto...

Buon articolo. Facebook ora ha politiche più restrittive in merito.
Ecco maggiori informazioni.