sabato 8 ottobre 2011

Una pioggia di stelle

Un'eccezionale pioggia di stelle cadenti è attesa stasera nei cieli dell'Europa e dell'Asia. Si tratta di un evento raro, che non si ripeterà prima di altri 40 anni. Sarà possibile osservare fino a 600 meteoriti l'ora, con due picchi previsti alle 19.09 e le 21.57 ora italiana, ma il fenomeno durerà fino alle 23. Tutto accadrà perché la Terra entrerà nella nuvola di detriti lanciati dalla cometa 21p/Gicobini-Zinenr, denominata le "Draconide". Meno conosciute delle "Perseidi", che si ripetono ogni anno nel mese di agosto, le "Draconidi" variano di intensità di anno in anno, a seconda della posizione dello sciame di detriti rispetto all'orbita terrestre. La cometa 21P/Gicobini-Zinner, scoperta nel 1900, ha un periodo di circa 6,6 anni e il suo ultimo passaggio risale al 2 luglio del 2005; il prossimo appuntamento nei nostri cieli è per l'11 febbraio del 2012.

Nessun commento: