martedì 4 ottobre 2011

Ecco l'iPhone 4S

Dopo una lunga attesa Apple ha finalmente presentato il suo nuovo iPhone: si tratta del modello 4S! Un pò di delusione forse c'é stata, anche perché i soliti "analisti ben informati" ci avevano fatto sperare nella presentazione contemporanea di due (o addirittura tre!) nuovi modelli, compresa una versione economica. Ma dove le prendono queste informazioni? Forse leggendo le stelle o le interiora degli animali?!? Il nuovo iPhone 4S monterà il processore A5 dual-core di Apple (lo stesso utilizzato dall'iPad2), con un aumento delle prestazioni grafiche di 7 volte rispetto all’attuale modello; non a caso è stato mostrato il gioco Infinity Blade 2, con una grafica eccezionale, proprio per farne capire le differenze. Questo telefono avrà anche una nuova batteria (é sempre il punto debole di questo telefono), che garantisce 8 ore in chiamata 3G, 6 ore di navigazione in 3G, 9 ore di navigazione in WiFi, 10 ore di riproduzione video ore di riproduzione audio. Questo ovviamente quanto riportato nella scheda tecnica: non ci crederò neanche se lo vedo che l'autonomia reale é questa! E' stata anche cambiata la posizione dell’antenna, in modo da evitare i vecchi problemi e migliorarne il segnale, integrando anche il doppio chip GSM/CDMA. La nuova antenna aumenta considerevolmente anche la velocità di connessione. Un'altra interessante novità é la fotocamera da 8Mpx, con sensore migliorato per catturare il 70% di luce in più rispetto al precedente modello, oltre ad essere sensibilmente più veloce. Una delle novità più interessanti é comunque l’assistente vocale che ci permetterà di "colloquiare" con il nostro telefono; potremmo gestire appuntamenti, chiedere informazioni sul tempo,, sapere l’orario in altre città, dettare il testo di un SMS, leggere un messaggio email o quant'altro. Nulla però é cambiamo dal punto di vista dell'estetica. Sarà disponibile negli USA, in Inghilterra, in Germania, in Francia e in Giappone a partire dal 14 ottobre. A partire dal 28 ottobre sarà anche in Italia.

Nessun commento: