sabato 29 gennaio 2011

Sony presenta la "PSP2"


Anche Sony, dopo Nintendo, presenta la sua nuova consolle, che non ha ancora un nome definitivo e viene temporaneamente indicata come NGP (Next Generation Portable) Le caratteristiche tecniche mettono in evidenza un'architettura hardware sicuramente molto potente, a beneficio di un'elevata giocabilità. Le riporto di seguito:

  • CPU: ARM Cortex A9 core (quad core)
  • GPU: PowerVR SGX543MP4+ (quattro core di calcolo)
  • Display multitouch capacitivo a tecnologia OLED da 5″ in formato 16:9, con 16 milioni di colori visualizzabili e risoluzione pari a 960×544 pixel
  • Touchpad posteriore multitouch
  • Doppio stick analogico
  • Doppia fotocamera (frontale e posteriore)
  • Due casse stereo e microfono incorporati
  • Sensore di movimento a 6 assi (giroscopio a 3 assi, accelerometro a 3 assi), bussola elettronica a 3 assi;
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n con servizio di localizzazione e supporto “Modalità infrastruttura/Ad Hoc”;
  • Bluetooth 2.1;
  • GPS integrato;
  • Connettività 3G (solo dati, non è possibile effettuare chiamate).
Dopo anni di intestardimento Sony ha finalmente deciso di abbandonare definitivamente il supporto al suo formato UMD ei giochi verranno distribuiti tramite "digital delivery" oppure attraverso schede di memoria flash simili alle SD (probabilmente un formato proprietario); l’autonomia delle batterie dovrebbe essere di circa 5 ore. Il prezzo di vendita non é ancora stato comunicato ma, probabilmente si aggirerà intorno ai 350 euro. Un prezzo forse troppo alto per contrastare i suoi concorrenti, anche se l'hardware é sicuramente il più performante tra quelli presenti sul mercato. Probabilmente anche il prezzo dei videogiochi sarà alto, così come accade per la PS3. Rimane ora da capire se questa scommessa sarà vinta da Sony e ripagata da eccellenti vendite e se gli utenti saranno disposti a spendere così tanti soldi soltanto per una cosolle portatile. Un gadget sicuramente interessante ma che non sostituirà in nessun modo il nostro smatphone, poiché privo della "parte voce" per quanto riguarda la telefonia. Personalmente sono un amante della PSP, ma non ho certo intenzione di spendere cifre così alte per giocare: preferisco ancora il mio buon vecchio Xbox360!

Nessun commento: