giovedì 2 dicembre 2010

Il trap é sempre un "gran signore"!

L'Irlanda è in difficoltà economica, tanto da avere bisogno dell'aiuto di Eurozona ed Fmi, e anche il Trap ha deciso di fare la sua parte. Il ct della nazionale irlandese ha infatti acconsentito ad un taglio di stipendio di circa 100mila euro l’anno. Il tecnico italiano ha inoltre annunciato che tutto il suo staff, compreso il vice Marco Tardelli, si è reso disponibile ad una riduzione di stipendio. Secondo l’Irish Times il Trap ha raggiunto un accordo con John Delaney, segretario generale della Football Association irlandese, per una riduzione di oltre il 5% del salario che uniti a quelli del suo staff porterebbero ad un risparmio di circa 160 mila euro all’anno. Un accordo raggiunto in 30 secondi, secondo lo stesso Delaney.

Nessun commento: