martedì 21 dicembre 2010

Ciao Mister!

A 83 anni se n'è andato un altro pezzo di storia italiana: Enzo Bearzot. Mister dal carattere schivo ma deciso, fece quadrato intorno a una Nazionale partita tra qualche critica di troppo ai mondiali spagnoli... e l'11 luglio del 1982 la portò sulla vetta del mondo. Sulla sua strada, fece fuori Maradona, Zico e Boniek, fino alla finale senza storia, contro la Germania Ovest. Ancora ho nei miei ricordi le notti di quei mondiali ormai tanto lontani: un'avventura e tante emozioni regalate ai tifosi italiani che neanche i mondiali vinti nel 2006 sono riusciti a trasmettere. Ciao Mister!

1 commento:

Ciupaz ha detto...

Che ricordi, ero poco più che bambino ma ricordo benissimo quella caldissima ed entusiasmante sera. La Nazionale più forte di sempre. Scirea, Zoff, Paolo Rossi, Conti...mitici ed indimenticabili campioni.